I pannelli fonoassorbenti in materiale espanso con superficie non planare, risultano particolarmente efficaci nella riduzione del riverbero dei locali trattati, in quanto operano contemporaneamente su 3 differenti principi acustici:

  1. Il primo principio è quello più classico del fonoassorbimento per porosità
  2. Il secondo principio è quello della diffrazione
  3. l terzo principio, per cui risultano acusticamente efficaci i pannelli fonoassorbenti con superficie non planare, è invece di tipo semplicemente geometrico.

Possono essere utilizzati come fonoassorbenti nei canali di condizionamento, nei vani motore e nelle varie carterature di macchinari molto rumorosi. Possono essere utilizzati anche nei cassonetti di aspirazione e ventilazione industriale, negli studi di registrazione o nelle sale musica; in sintesi, in qualunque ambiente necessiti di un forte abbattimento delle alte frequenze ed isolamenti termoacustici in genere.